CHE COS’È “IL LIBRO AZZURRO”

Il libro azzurro è uno dei tre libri inesistenti che reggono la trama de Lo splendore, romanzo di Pier Paolo Di Mino, di cui Veronica Leffe cura l’iconografia realizzando un ciclo figurativo che, a partire dai tre libri inesistenti che lo compongono, completa il pleroma immaginale dell’intera narrazione.

Nel romanzo, il misterioso volume dalla copertina azzurra, è descritto come una chimera in cui le parole sono immagini che cambiano di continuo; che mutano perennemente nella percezione di chi guarda questo oggetto rapinoso dei sensi e della mente. In questo, dunque, consiste il gioco del Libro azzurro: tradurre una chimera in un libro cartaceo reale e, nel contempo, in un etereo libro virtuale che ha luogo sulla rete telematica e in eventi interinali.

Il libro azzurro è esso stesso un contenitore di diversi libri, che ne costituiscono i capitoli. Questi libri-capitoli sono autonomi e indipendenti l’uno dall’altro ma, oltre che da una sottile linea narrativa, come vedremo, sono uniti da un tema e da un sentimento filosofico perentoriamente perseguito in ogni pagina del libro. Il tema è l’amore ma inteso in un senso prettamente filosofico, ovvero inteso secondo le riflessioni della cosiddetta filosofia d’amore. Questo tipo di riflessione sull’amore, di ascendenza platonica, ha impegnato per secoli, filosofi e mistici ebrei, cristiani e arabi e, infine, tutta quella corrente di pensiero italiano che, principiando con Dante, e passando per l’umanesimo, è giunta fino al Rinascimento. Non è difficile congetturare che la filosofia d’amore, con la sua attenzione al pensiero logico e dialettico unito ai valori dell’immaginazione e dell’anima, della poesia e della bellezza, sia in grado ancora oggi di rivitalizzare l’intelligenza umana.

Il libro azzurro è dunque un grande gioco di immagini ferme e mutevoli, simile al gioco della vita, che continua quella ghirlanda di pensieri, storie, parole, immagini intrecciate a formare la tradizione culturale e sapienziale d’Occidente.

In questo sito sono raccolti e archiviati gli esiti di questo gioco; così come quella serie di strumenti ideali che concorrono alla sua realizzazione perenne.

 

Leggi anche gli altri contenuti su Il libro azzurro:

Capitolo primo - Ma l'amor mio non muore

 

 

 

 

 

© 2018 Inspinite. All Rights Reserved. Designed by PCMShaper